Tartufo Diacceroni

La terra di toscana, fresca, alle prime luci dell’alba, quando la rugiada bagna i prati e le campagne apre il suo cuore e ci dona il suo frutto più prezioso “ IL TARTUFO”.

Questo particolare tubero cresce solo in alcune zone della nostra regione ed indubbiamente quella più prolifera è chiusa tra le provincie di pisa firenze e siena.

Il tartufo si raccoglie tutto l’anno e in ogni stagione ha delle caratteristiche diverse.

In estate troviamo il nero detto anche scorzone per lo spessore della sua buccia, buonissimo in cucina e fantastico per la produzione
Il Marzolo, che come dice il nome,lo troviamo in primavera e profuma i nostri piatti con il suo aroma delicato e gradevole
Con la fine dell’estate il terreno si prepara per regalarci il famoso ed inconfondibile tartufo bianco, indiscusso RE della tavola d’inverno! Profumato intenso e persistente regala cene indimenticabili.